Skip to main content
Cassa di Risparmio di Volterra

Lettera Aperta di Rappresentanze Sindacali CRV

By 22 Marzo 2020Aprile 16th, 2020No Comments

Volterra, 22/03/2020
AL DIRETTORE GENERALE
AL VICE DIRETTORE GENERALE
AL SERVIZIO PREVENZIONE E
PROTEZIONE
AL COMITATO DI CRISI

della CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA SPA

Lettera aperta
Emergenza Coronavirus

In relazione
– all’aumento esponenziale dei casi di contagio da coronavirus (che interessano anche la nostra clientela
di conseguenza già anche dei Colleghi che sono stati posti in quarantena),
– alle misure sempre più stringenti prese dal Governo, dalle Regioni e dai Sindaci,
– alle iniziative di moltissime Banche – non solo di grandi dimensioni ma anche locali -,
– alle richieste Sindacali più volte reiterate,
con la presente siamo a

Richiedere con immediatezza di regolamentare le aperture delle filiali ed agenzie, nei giorni dispari della settimana e – nei gironi di apertura – di limitare l’accesso dei clienti solo e soltanto previo appuntamento, anche per le operazioni di cassa. Le porte dovranno essere chiuse ed aperte solo manualmente con l’intervento dell’operatore.

Segnaliamo a tal proposito anche che, sarebbe opportuno un rafforzamento della presenza delle guardie giurate, sia in termini assoluti che per il tempo in cui esse vengono impiegate nelle singole unità produttive, per il fatto che pressoché tutta la popolazione indossa delle mascherine, si acuisce la possibilità per i malintenzionati di introdursi in Filiale. Si richiede inoltre di ATTIVARE LO SMART WORKING ANCHE IN FILIALE LADDOVE POSSIBILE PER LA TIPOLOGIA LAVORATIVA, AD ESEMPIO PER QUELLA SVOLTA DAI GESTORI. Poiché le misure richieste sono state già adottate dalla stragrande maggioranza delle banche, una condotta contraria ci indurrebbe a ravvisare elementi di NON TUTELA della salute dei Dipendenti, con le responsabilità e conseguenze del caso.

Scarica File PDF

Distinti saluti.

FIRST CISL FISAC CGIL UILCA UIL FABI

Leave a Reply